Nasce un marketplace per liberi professionisti: Cinkue

E’ nato da qualche giorno un sito innovativo per il mercato italiano, che potrebbe tornare utile anche alla nostra categoria di professionisti. Si chiama Cinkue.com , la prima community in Italia dove è possibile offrire servizi a partire da 5 euro fino ad un massimo di 200!

Il sito sta avendo già un buon successo, nonostante sia ancora in una fase “molto” beta. E’ già stato citato in diretta su Radio 24 nella rubrica “Techiche di Sopravvivenza”. La registrazione audio è disponibile nel blog di Cinkue.

I servizi offerti dai già 200 iscritti sono diversi. E’ possibile trovare SEO che si offrono per ottimizzare un sito di piccole dimensioni a 175 euro, altri che fanno un analisi SEO completa a 75 euro e così via.

Ovviamente ci sono anche altre tipologie di annunci per un totale di 23 categorie, tra cui programmazione, web design, grafica, arte e artigianato, musica, traduzioni, lezioni, servizi legali, servizi fiscali

Il sito è stato studiato per creare un nuovo marketplace di professionisti ma anche di utenti che sanno fare qualcosa in particolare e vogliono guadagnare qualcosina in più a fine mese.

I servizi vengono pagati tramite Pay Pal ed esiste un sistema di feedback simile a quello di eBay dove sono gli utenti stessi a raccomandare o meno un venditore.

Gli utenti che invece vogliono cercare dei servizi possono anche suggerire alla community dei venditori servizi di cui hanno bisogno.

Iscriversi a Cinkue è completamente gratis. Viene trattenuta una commissione solamente a servizio venduto, sufficiente per coprire le spese di Pay Pal e per la gestione del servizio.

Penso che in Italia mancasse un sito di questo genere, in USA ne esistono già a decine (il più famoso è Fiverr).

Cosa ne pensate?

Freelance a cinque euro o poco più, sicuramente un vantaggio per chi cerca il risparmio!

Ecco uno screenshot del sito:

Simone